Nato a Carmagnola (TO) nel 1971, ha iniziato lo studio del pianoforte con Paola Bosio distinguendosi subito nei principali Concorsi Nazionali ed Internazionali. Ha proseguito gli studi sotto la guida di Maria Golia all’Accademia Europea di Perfezionamento Pianistico “Fondazione R. Romanini” di Brescia, dove ha conseguito nel 1998 il “Premio Tempini”. Successivamente si è perfezionato con Enrico Stellini, Andrea Lucchesini e Alessandro Commellato.

Ha intrapreso la propria carriera artistica classificandosi ai primi posti in numerosi concorsi nazionali ed internazionali, fra cui  il 1° Premio assoluto al Città di Genova e al Città di Lecce 1993; il 2° Premio allo "Schumann-Young Chang” Targa Macugnaga e al Città di Locorotondo (BA) 1990 nonché all’Albenga 1994; nello stesso anno è finalista al concorso “Marco Bramanti” di Forte dei Marmi dove riceve lusinghiere critiche da parte dei principali giornali; 1° Premio al Città di Cesenatico e al Città di Bobbio 1995; finalista al T.I.M. (Torneo Internazionale di Musica) edizione 1995/96, tra pianisti provenienti da 47 nazioni;  1° Premio al Città di Grosseto 1996; 1° Premio al Città di San Bartolomeo al mare 1997; 1° Premio assoluto al Concorso Nazionale “Il Pianoforte d’Oro” 1998 di Costigliole d’Asti; 1° Premio assoluto al Concorso Internazionale Città di Casarza Ligure 1998.

E’ stato ospite presso diverse associazioni culturali in tutta Italia (Genova Auditorium Quadrivium, Bardonecchia Palazzo delle Feste, Roma Istituto Pontificio di Musica Sacra , Perugia Università per stranieri, Piemonte in Musica, Brescia Palazzo Caprioli, Zeri Musica, La Spezia Teatro “Il Nuovo”, Ente concerti “Castello di Belveglio”, “Circolo Il Fitto di Cecina”, Roma “Festival Musicale delle Nazioni” presso VILLA TORLONIA e TEATRO DI MARCELLO …..) e in Francia (“Théatre Municipal de Tarascon”) riscuotendo consensi di pubblico e di critica. Nel 2005 è stato invitato nella stagione concertistica di Palazzo Barberini di Roma dove ha interpretato, in prima esecuzione assoluta, brani inediti del Compositore, Pianista e Musicologo Roman Vlad al quale è stato consegnato il “PREMIO MUSICA ROMA”.
Ha eseguito il 1° Concerto di Beethoven per Pianoforte e Orchestra con la Camerata Strumentale“ Giovanni Francesco Pressenda” diretta da Paolo Paglia  e in occasione dell’anniversario mozartiano 2006 il “Concerto K488” di Mozart.

Il suo primo lavoro discografico, inciso nel 2004 per l’etichetta “Il Madrigale” con musiche di Mozart, Beethoven, Liszt e Prokofiev, è stato recensito con quattro stelle dall’autorevole rivista Amadeus.

Copyright (c) 2006 - 2018  Roberto Miccoli - All Rigths Reserved